Perchè sono sempre insoddisfatto?

Ho un bel lavoro, ho una bella famiglia, posso comprare quello che voglio, eppure…mi sento insoddisfatto..”

Affermazione tipica di una persona insoddisfatta, dall’esterno apparente senza senso e incomprensibile..

Come è possibile essere sempre insoddisfatti? cosa nasconde l’insoddisfazione?

Essere un po’ insoddisfatti può essere positivo perchè stimola a dare sempre del nostro meglio e a non accontentarci, ma quando siamo perennemente insoddisfatti di noi stessi e di quello che abbiamo è possibile parlare di insoddisfazione cronica, che è sicuramente disfunzionale.

L’insoddisfazione cronica è spesso accompagnata da:

  • cattivo umore
  • Senso di vuoto interiore
  • Noia
  • Demotivazione

L’insoddisfatto cronico:

  • Tende al perfezionismo e a porsi obiettivi irraggiungibili
  • Fa fatica ad accettare i fallimenti, anzi li vive come una vera tragedia
  • Fa fatica a godersi i traguardi raggiunti
  • Tende a lamentarsi molto
  • Non accetta di avere dei limiti
  • E’ estremamente autocritico
  • Fa fatica a stare nel “qui ed hora” perchè è sempre proiettato nel futuro

Inoltre l’insoddisfatto cronico usa la ruminazione come strategia mentale preferita; per cui nella sua mente è un continuo susseguirsi di frasi di questo tipo: “avrei potuto fare diversamente..se avessi fatto in questo modo, forse adesso..”.

Qualcosa lo spinge continuamente a desiderare altro (un lavoro migliore, un partner diverso, ecc) senza soffermarsi mai su quello che ha nel presente ed è lì che dovrebbe soffermarsi, ad apprezzare gli obiettivi già raggiunti, ma non riesce.

Da dove nasce l’insoddisfazione?

Il più delle volte la radice dell’insoddisfazione è da ricercare nelle prime esperienze relazionali con le figure di accudimento, è lì che si creano le prime convinzioni su noi stessi e sul mondo. E’ interessante capire che convinzione abbia la persona di se stessa e quanto questa sia realmente sua o creata da qualcun altro.

Ti ritrovi in questa descrizione? 

Hai mai affrontato l’argomento con qualcuno o avresti voglia di capirci di più e vivere meglio il presente?

Contattami: tiziana.montalbano@hotmail.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.